Dopo furti a Pistoia fermati 4 stranieri

Gioielli, monili in oro, orologi e apparecchiature elettroniche, in gran parte provento di furti avvenuti a Pistoia nella settimana di Ferragosto. Per quattro cittadini di origine georgiana sono stati sottoposti a fermo di polizia giudiziaria. Tre di loro sono stati bloccati presso la barriera Lisert di Trieste, a bordo di un'auto con targa francese, mentre cercavano di lasciare il territorio italiano. L'operazione è stata condotta dalla polizia di Pistoia in collaborazione con la polstrada di Gorizia. Il quarto è stato fermato in un'abitazione della città toscana dove aveva prima aveva trovato alloggio tutto il gruppo. Nella casa sono stati trovati, oltre a parte della refurtiva recuperata, anche oggetti da scasso e meccanica di precisione adoperata per l'apertura di serrature. Le indagini, dirette dal pm di Pistoia Luigi Boccia, erano partite a inizio settimana dopo che l'autovettura con targa francese era stata intercettata nella città toscana con tre di loro a bordo.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. La Nazione.it
  2. GoNews
  3. Lucca in Diretta
  4. Lo Schermo
  5. Lucca in Diretta

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Sestola

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...